Il libro “Il fotografo” unisce grandi fotografie, grandi artisti del fumetto e un grande racconto scritto. È un capolavoro che non poteva non rapire il mio interesse.

“Il fotografo”. Un libro capolavoro in foto, disegni e parole.

By Storybook

È sempre bello passare del tempo in una libreria, tra libri fotografici, classici della letteratura, alla ricerca di nuove storie avvincenti. E non appena ho visto il libro “Il fotografo” l’ho voluto subito aggiungere alla mia collezione.

Da fotografo di reportage che racconta storie in giro per il mondo con immagini, accompagnate dalle parole di un giornalista, mi brillavano gli occhi. Ho sempre desiderato raccontare le storie di una terra così affascinante.

Questo libro, mi ha consentito di viverle non solo attraverso le parole, ma anche attraverso le immagini, fotografie e disegni, l’arte del fumetto. Tre autori, un fotografo, un giornalista e un fumettista: la forza di un team per raccontare una storia unica!

La forza di una storia come questa sta nell’essere avvincente ma anche essere un’esperienza coinvolgente per chi legge, grazie alle immagini.

Le fotografie, come i disegni, comunicano in maniera diretta un dettaglio, un ricordo, un luogo, creano le atmosfere, mentre le parole aggiungono significato e completano la descrizione di un momento, un’emozione.

In questo libro mi sono sentito coinvolto totalmente. Parole e fotografia rendono la storia ancora più unica.

“Un libro di foto-disegni-parole, non è il parente povero dei film, così come le fotografie non sono surrogato della sequenza di fotogrammi. Un libro si apre, si chiude, si sfoglia, si tiene sulle ginocchia o su un tavolo. Ha un tempo suo, diverso da quello continuo di un film. Ci si può fermare a piacere su un’immagine, si può leggere di corsa oppure piano, si può tornare indietro nelle pagine, si può correre lungo le foto come nei provini, si può andare a cercare una lente per ingrandirne un dettaglio, si può indugiare su una singola foto che è riuscita a fermare un momento fatale, si può lasciare il libro aperto o andare via e tornare a ritrovarlo”.

Quante verità nel libro Il fotografo di Emmanuel Guibert, Didier Lefèvre e Frédéric Lemercier. Sfogliandolo, emerge esattamente tutta la forza del racconto attraverso disegni, parole e fotografia e l’attualità del mix di questi linguaggi comunicativi.

Un libro che unisce immagini e parole, ci porta a vivere ancora più in profondità una storia. Sono tante le storie avvincenti che meritano di essere raccontate anche senza andare così lontano.

La storia di una famiglia, di un imprenditore e la sua azienda o di chiunque abbia una storia da raccontare.

Ognuno di noi ha una storia speciale, anche chi non pensa di averla, bisogna solo saperla raccontare nel modo giusto.

Mettere insieme qualche foto e qualche parola non basta però, rischieresti di avere una semplice biografia, un racconto fine a se stesso o una brochure.

Per raccontare la tua storia senza rimanere in superficie e darle il valore che merita, proprio come ha fatto l’autore di questo libro, ci vuole la forza di un team di professionisti che sappiano raccontarla nel modo giusto.

Vuoi raccontare anche tu la tua storia, e renderla straordinaria?

Contattaci per informazioni, clicca qui sotto e compila il form

SCOPRI COME PUOI ANCHE TU CREARE IL TUO RACCONTO

Non perdere l'occasione di avere la tua storia in un libro.

Altri articoli del BLOG

Metti la tua storia in un libro

La tua storia può ispirare gli altri, rendila Straordinaria come merita!

Contattaci

Lascia qui sotto i tuoi dati e sarai contattato al più presto per ricevere informazioni

Seguici sui nostri canali social
resta aggiornato con i nuovi articoli e news

Social